SIA Sezione Ticino, Via Lugano 23, CH-6500 Bellinzona - T. 091 825 55 56 - F. 091 825 55 58 - info@sia-ticino.ch

powered by lavb.ch
STAMPA

Comunicati

Nuove norme per la conservazione delle strutture

Dopo circa 7 anni di minuziosa preparazione, a fine febbraio la Società svizzera degli ingegneri e degli architetti (SIA) ha pubblicato le sue nuove norme sulla conservazione delle strutture portanti. Questa serie di otto norme è uno dei più grandi progetti di normalizzazione intrapresi dalla SIA e rappresentano una novità a livello europeo! Nel 2010, l’Europa a incaricato un gruppo di lavoro capitanato dalla Svizzera, per elaborare le sue norme sulle strutture esistenti, “Existing Structures”.

I lavori di ristrutturazione e conservazione delle costruzioni oggigiorno costituiscono una buona parte delle attività del settore in Svizzera. Questa percentuale tenderà ad aumentare in futuro vista l’importanza delle opere esistenti, l’evoluzione delle esigenze d’utilizzazione e il valore culturale e socioeconomico spesso molto elevato delle costruzioni in Svizzera.

Con la sua serie di nuove norme SIA269 per la “Conservazione delle strutture portanti”, la Società svizzera degli ingegneri e degli architetti (SIA) mette a disposizione dei professionisti una raccolta di  regolamenti necessaria per questi compiti. Le nuove norme gettano le basi indispensabili per l’ottimizzazione delle misure adottate privilegiando nel limite del possibile gli interventi di risanamento delle strutture. Le nuove norme sono state concepite nella prospettiva di uno sviluppo durevole e sostenibile del patrimonio costruito svizzero, tenendo conto degli aspetti economici, ambientali, culturali e sociali.

Ulteriori informazioni nel comunicato stampa allegato.

La SIA Ticino si sta attivando affinché anche nella Svizzera italiana siano organizzati dei corsi sull'applicazione delle nuove norme.


comunicato stampa - PDF, 180 KB

Pubblicata il 31.5.2011