SIA Sezione Ticino, Via Lugano 23, CH-6500 Bellinzona - T. 091 825 55 56 - F. 091 825 55 58 - info@sia-ticino.ch

powered by lavb.ch
STAMPA

Esposizione Ponti e Via!

Istituzioni culturali coinvolte

L’esposizione è curata dal Gruppo di Ingegneri della SIA Vaud, in collaborazione con Femme+SIA e SIA Coordination Romande. Viene portata in Ticino, presso Villa Saroli (Lugano) dalla Società Svizzera Ingegneri e Architetti SIA Sezione Ticino e i2a istituto internazionale di architettura.

Tema

L’esposizione Ponti e via!, ospitata da i2a istituto internazionale di architettura presso la sua sede di Villa Saroli a Lugano, è ideata e organizzata dal Gruppo di Ingegneri della SIA Vaud, in collaborazione con Femme+SIA e SIA Coordination Romande e viene proposta al pubblico ticinese in collaborazione con SIA Ticino.

L’intento è di mettere in luce le variegate sfaccettature dell’ingegneria civile: una professione interessante sia per donne che per uomini, ma ancora oggi ritenuta prettamente maschile. L’esposizione intende sradicare questo pregiudizio e fare conoscere ad un vasto pubblico l’affascinante mondo della costruzione dei ponti. Il pubblico privilegiato sono le bambine e i bambini dai 6 ai 16 anni, ma anche le loro famiglie e tutte e tutti gli interessati.

L’esposizione è stata pensata per avere un carattere itinerante. E' stata infatti esposta nel mese di settembre 2015 presso il Forum d’architetture (F’ar) di Losanna, successivamente è stata presentata anche a Bienne ed è prevista la sua esposizione nei prossimi mesi anche Sion e a Ginevra. Il materiale esposto si presenta tradotto in tre lingue: italiano, francese e tedesco e sarà possibile la visita gratuita libera o guidata gratuita ma su prenotazione, accompagnata da una guida professionista fuori dall’orario di apertura al pubblico.

Contenuto

L’esposizione presenta il lavoro dell’ingegnere/a civile, che può essere diviso in tre fasi, corrispondenti alle tre parti principali della esposizione: la concezione strutturale (l’idea), il dimensionamento (i calcoli) e la realizzazione (il cantiere), accompagnate da un’introduzione. Le tre fasi citate sono rappresentate per mezzo di tre ponti, tre opere realmente costruite in Svizzera, presentate tramite schizzi, piante, foto, modelli e video. I documenti sono stati messi a disposizione da ingegneri svizzeri, uomini e donne.

Le varie sezioni che compongono la esposizione sono molto differenti tra loro, per forma e contenuto, e intendono mostrare la grande varietà degli strumenti di cui si avvale il genio civile.

Oltre ai materiali che documentano le fasi dei tre progetti esposti, la esposizione si avvale anche degli schizzi e dei disegni originali del libro L’ingegnosa Eugenia (titolo originale Ingénieuse Eugénie), illustrati da Anne Wilsdorf, che costituiscono il fil rouge dell’esposizione.

È prevista inoltre la vera costruzione di un ponte ad arco, sul quale sarà possibile camminare, oltre ad un angolo lettura in cui sarà possibile leggere o rileggere la storia dell’ingegnosa Eugenia, tradotta in tre lingue: italiano, francese e tedesco.

Attività proposte

All’interno del periodo di programmazione della esposizione, sono previste ulteriori attività in collaborazione con diversi enti e scuole. Sono in particolare previsti dei workshop rivolti a bambine e bambini a partire dai 6 anni in cui si costruiranno ponti in miniatura utilizzando diversi materiali di recupero o giochi.

Si intende inoltre proporre alcune conferenze con professioniste e professionisti ticinesi attivi nella costruzione di ponti.

Collaborazioni previste.

Sono già stati attivati contatti con enti e scuole interessati a collaborare:

  • LAC Edu
  • Istituto scolastico città di Lugano
  • Scuola professionale del disegno SAMT Trevano
  • Associazione Svizzera delle donne ingegnere
  • SATW Accademia svizzera delle scienze tecniche 

Ubicazione

La esposizione si svolgerà presso l'i2a a Villa Saroli, Viale St. Franscini 9 a Lugano, in tre spazi: uno espositivo, uno come angolo lettura e uno per atelier.

Date

Esposizione dal 17 settembre 2016 al 17 dicembre 2016.

Inaugurazione, sabato 17 settembre 2016, ore 17

Apertura per le scuole (su riservazione), giovedì e venerdì. Iscrizioni al numero tel 091 996 13 87 oppure per email a info@i2a.ch.

Apertura al pubblico, sabato dalle 15 alle 17

Entrata libera. 

Link

http://www.vd.sia.ch/un-pont-c-est-tout

http://www.luganolac.ch/

http://www.i2a.ch/it/


Depliant - PDF, 1.2 MB
Locandina - PDF, 515 KB
Sponsor - PDF, 6.2 MB